Gio. Lug 18th, 2024
In cambio di soldi avrebbe redatto un certificato medico in cui si sosteneva, falsamente, la dipendenza dalla cocaina di un detenuto in un’inchiesta per omicidio con l’obiettivo di attenuare il suo regime restrittivo o per farlo ricoverare in un centro di recupero per tossicodipendenti. È l’accusa contestata dalla Procura di Siracusa a una dirigente medico dell’Asp siracusana indagata per...